TELEFONO 0421 63 11 27 WHATSAPP 370 36 46 475
Via Carlo Vizzotto, 9, 30027 | San Donà di Piave (VE)

Faq

Frequently Asked Questions

Il mercato tutelato è una tipologia di mercato entro la quale il fornitore è imposto dal comune di residenza. Il prezzo di luce e gas segue l’andamento del mercato ed è quindi variabile e cambia in base all’andamento della borsa italiana.

Il mercato libero dell’energia indica la possibilità del cliente di poter scegliere tra varie società di fornitura luce / gas con tariffa fissa o variabile in base alle proprie esigenze di consumo.

Il consulente energetico è una figura professionale che aiuta il cliente a scegliere la tariffa in base alle proprie esigenze di consumo.

Una consulenza energetica con Mercato Libero è sempre gratuita e personalizzata in base alle esigenze del cliente.

Una consulenza si può prenotare in tre modi: tramite ufficio al numero 049557222, tramite indirizzo mail a info@mercatolibero.it o utilizzando il modulo presente nel sito web www.mercatolibero.it

Il cambio di fornitura di energia avviene scegliendo una nuova offerta o un nuovo fornitore il quale comunicherà la richiesta del cambio alla vecchia società.

In caso di chiamate sospette si consiglia di provare a richiamare il numero dal quale si è ricevuto la chiamata e controllare che sia richiamabile. Controllare in seguito l’esistenza di tale numero in rete e controllare le recensioni.

Il tempo necessario per il cambio di fornitore può variare dai 60 ai 90 giorni per clienti domestici, in base alla tempestività del distributore di comunicare le letture del contatore.

Le modalità di pagamento sono: tramite bonifico bancario, dove il cliente esegue un bonifico direttamente alla società tramite codice iban. Tramite bollettino postale, recandosi negli appositi esercizi (tabacchini e uffici postali). Tramite domiciliazione bancaria o postale, dove il pagamento viene prelevato direttamente dal conto l’ultimo giorno della scadenza.

Il cambio fornitore non comporta nessun disservizio perché il contatore non viene in nessun modo toccato, si tratta solamente di un cambiamento di offerta.

L’autolettura del gas è molto importante per ricevere le bollette con un consumo reale sul consumato, evitando stime superiori e importi non congrui al reale consumo.

Non ci sono costi per il cambio di fornitura, è una pratica assolutamente gratuita.

Non esistono penali per il cambio di fornitore.